I raggi UV sono responsabili dello sviluppo di cataratta, oftalmia (o infiammazione della cornea), pinguecola (una condizione infiammatoria che causa depositi biancastri o giallastri sulla congiuntiva) e dei tumori della cute intorno agli occhi e delle palpebre.

Vision Direct ti aiuta a capire se i tuoi occhiali da sole offrono la corretta protezione dai raggi ultravioletti. Ecco a cosa si deve fare attenzione:

  • Assicurati che i tuoi occhiali abbiano la certificazione CE; questo significa che non permettono il passaggio di più del 5% dei raggi UV.

  • Controlla la capacità di filtro dei raggi UV: sono preferibili occhiali da sole che riescono ad assorbire tra il 99% e il 100% dei raggi UV.

Occhiali da sole e protezione UVA_UVB

I raggi ultravioletti pericolosi per gli occhi sono i raggi UVA e UVB. I primi sono raggi a onda lunga mentre i secondi a onda corta e sono considerati i più dannosi per la nostra salute.  

I raggi UVA sono responsabili dell’invecchiamento della pelle ma anche dei danni al cristallino e dello sviluppo della cataratta.  

I raggi UVB, invece, determinano le scottature della pelle e sono molto pericolosi per la cornea.

Gli occhiali da sole con il bollino “UV400” offrono un maggiore livello di protezione, pari al 100% di blocco dei raggi UV. Questi, infatti, riescono a bloccare le onde lunghe dei raggi UVA (fino a 400 nanometri di lunghezza d’onda).

  • Controlla il potere filtrante della luce visibile. Secondo la classificazione europea, le lenti degli occhiali da sole si dividono in 5 categorie diverse che indicano il livello di riduzione della luminosità:

0 – questo tipo di lente diminuisce la luminosità e protegge da riflessi e abbagliamento. Indicata per ambienti chiusi e condizioni di scarsa luminosità;

1 – questa lente permette il passaggio del 40-70% della luce solare. Ideale con una luce solare attenuata;

2– questa categoria di lenti trasmette il 18-42% della luce solare. E’ raccomandata in condizioni di media luminosità;

3 – Queste lenti sono più scure e sono raccomandate con un livello di luce più elevato. Trasmettono tra l’8 e il 17% della luce visibile;

4 – questa categoria di lenti viene indicata in condizioni di luminosità intensa e per ridurre l’effetto della luce abbagliante, ad esempio ad alta quota o in presenza di acqua e sabbia. Queste lenti trasmettono soltanto il 3-7% della luce solare e sono sconsigliate per la guida.

La categoria più indicata di lenti quando si espongono gli occhi al sole sono le lenti di categoria 2-3.

Ricordati che il colore della lente non è indicativo della capacità di blocco dei raggi UV.

Occhiali da sole

Scegli il colore delle lenti più adatte alla tua condizione visiva. Esistono diversi colori sul mercato, scopri quale è quello più indicato per te:

Lenti marroni ideali se si soffre di miopia;

Lenti verdi per chi è ipermetrope;

Lenti gialle e arancioni indicate per condizioni di luminosità attenuata, permettono una maggiore percezione dei dettagli;

Se non si necessita di una correzione visiva, le lenti di colore grigio, verde o marrone possono essere adatte ai tuoi occhi.  

  • Per proteggere al massimo i tuoi occhi puoi utilizzare lenti a contatto con il filtro UV integrato. Questo tipo di lenti a contatto protegge i tuoi occhi fino al 99% dai raggi UVB e fino al 95% dai raggi UVA. Ricorda – queste lenti proteggono soltanto la tua cornea e devono essere indossate in combinazione con gli occhiali da sole per una protezione completa dei tuoi occhi. Le lenti a contatto che includono il filtro UV sono ad esempio le Everclear 1 Day, 1 Day Acuvue Moist, 1 Day Acuvue Trueye, My Day, Biomedics 1 Day Extra

  • Esistono occhiali da sole a buon prezzo che garantiscono la protezione? Si, è possibile trovare degli occhiali che garantiscono una buona protezione per gli occhi anche a prezzi più ridotti. Rivolgiti ad un ottico per misurare la capacità filtrante dei tuoi occhiali.

  • Quali tipi di occhiali sono preferibili? Gli occhiali da sole con lenti e montature più grandi offrono una maggiore protezione, coprendo una superficie maggiore della pelle e limitando gli angoli da cui la luce arriva alla superficie dell’occhio.

  • Cosa sono le lenti polarizzate? Queste lenti diminuiscono i riflessi in caso di luminosità intensa. Sono particolarmente indicate per sport acquatici e sport invernali.

  • Cosa sono gli occhiali fotocromatici? Questi occhiali hanno una tecnologia innovativa per cui la lente si scurisce o schiarisce a seconda dell’intensità della luce.

Occhiali da sole per bambini

  • Chi deve fare maggiore attenzione?

I bambini: fai attenzione che i tuoi bambini indossino gli occhiali quando esposti alla luce del sole. I tessuti oculari dei bambini hanno una capacità filtrante minore rispetto a quella degli adulti. Gli occhiali da sole in policarbonato sono ideali per i bambini in quanto maggiormente resistenti agli urti.

Tipi fotosensibili: Le persone con gli occhi chiari sono più fotosensibili e dovrebbero quindi fare maggiormente attenzione nel proteggere i propri occhi rispetto a chi ha gli occhi scuri.